TU, COME LA VEDI?

Condividi le immagini dell’Italia che ami o di quella che non vorresti vedere.

Con le sue tante immagini, Renato Bazzoni ha fermato il tempo raccontandoci l’Italia e le sue trasformazioni, dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta. Ora tocca a te: fai come Renato, raccontaci la tua Italia con una fotografia, contribuirai ad arricchire la mostra con il tuo punto di vista

L'Italia che ami

Com’è l’Italia di casa tua? Cosa ti emoziona e cosa ti commuove? Mandaci i tuoi scatti: la vetta di una montagna, un campo di grano coperto di neve, i tetti delle case, un vicolo, uno scorcio poetico che vuoi condividere. L’Italia che ti piace, di cui sei fiero.

L’Italia che non vorresti vedere

Oppure raccontaci l’Italia abbandonata, dimenticata, maltrattata. Quella che non vorresti vedere, ma che esiste. Fotografa quello che ti rattrista o ti fa arrabbiare. Un bosco sporco, una strada malconcia, un palazzo abbandonato, una chiesa in rovina. Mandaci un segno del tuo sdegno, per non dimenticarla.

Le foto che riceveremo saranno pubblicate su questo sito: vogliamo rendere la mostra aperta a tutti, dare voce a coloro che Bazzoni stesso chiamava “italiani vivi”, quelli che vogliono combattere contro il degrado, che si indignano e riconoscono l’importanza della bellezza. Grazie di cuore.

La mostra è organizzata con il fondamentale contributo e sostegno degli

Amici del FAI

FAI - Fondo Ambiente Italiano©. Via Foldi, 2 - 20135 Milano. Tel. 02 4676151 Fax 02 48193631 P.I.: 04358650150. E-mail: internet@fondoambiente.it Fondazione senza scopo di lucro. Riconosciuta con DPR 941 del 3.12.1975 Reg. Persone Giuridiche Prefettura MI n.86 - C.F. 80102030154 - PEC: 80102030154ri@legalmail.it